Kindle Fire HD 6 in prova: un ottimo tablet ad un prezzo accessibilissimo

amazon fire HD

Una cosa è certa: il Kindle Fire HD 6 è resistente. Lo sappiamo per certo perché una parte della prova fatta dai nostri amici di ITespresso ha consistito nel lasciare il dispositivo nelle mani di alcuni bambini per 48 ore. Caduto almeno un paio di volte da circa 80 cm di altezza, non ha riportato danni ed ha continuato a funzionare, merito della scocca resistente e del Gorilla Glass che ricopre lo schermo.

Come sappiamo, il sistema operativo è Fire OS 4 Sangria, basato su Android KitKat, che è bene integrato con l’hardware e permette di usare la maggior parte delle app per Android che, una volta scaricate, si possono usare anche su altri dispositivi con il sistema operativo di Google.

amazon fire HD e kindle touch

E se pensate che la scelta di Amazon di un sistema operativo custumizzato rischi di appesantire l’esperienza di uso, vi sbagliate perché la prova dimostra il contrario: anzi, è anche più fluido dell’OS originale. Nonostante il prezzo contenuto, dunque, il Kindle Fire HD 6 risulta un dispositivo di buona qualità anche per aspetti quali la nitidezza dell’audio e il software della fotocamera.

Nel complesso l’uso risulta semplificato rispetto ai concorrenti che girano con Android e anche dal punto di vista dell’autonomia, il risultato dei test è buono: con un’ora di gioco, un’ora di musica, un’ora di riproduzione video e un po’ di lettura, la durata della batteria si è rivelata davvero pari a otto ore.

Certo non parliamo di un dispositivo destinato ad un uso business, ma Amazon non lo vende con questo intento. Se volete leggere tutti i dettagli del test, delle specifiche hardware e software, andate alla recensione completa di ITespresso.

Tags :