Trova lo scheletro… di un vampiro!

vampiro

Halloween si avvicina e non potrebbe esserci notizia più appropriata. Lo si è ripetuto mille volte il vampiro è un essere immaginario, ma andatelo a dire a chi ha trovato questo scheletro!

Il professore Nikolai Ovtcharov è soprannominato affettuosamente l’Indiana Jones della Bulgaria, non è infatti nuovo a questo tipo di scoperte “avventurose”

Nel corso di uno scavo portato avanti nelle rovine di Perperikon, ha riesumato quello che sembra proprio o scheletro di un vampiro. O quantomeno quello che doveva essere il corpo di un uomo sospettato di essere un vampiro.

Il petto è infatti stato ritrovato trapassato da due pezzi di metallo di circa due chili ciascuno. Per non farsi mancare niente, poi, la gamba sinistra è stata staccata dal corpo e posta accanto al corpo.

Come spiega il suo scopritore questi resti appartengono a un uomo di circa 40 o 50 anni che deve avere vissuto intorno alla prima metà del tredicesimo secolo. Temendo che potesse tornare sotto forma di vampiro (come spesso si diceva dei suicidi o di chi moriva di morte violenta) i suoi compaesani hanno voluto prendere tutte le precauzioni possibili perché restasse nella tomba.

Si tratta di un tipo di rituale abbastanza tipico nel medievo bulgaro. Le credenze popolari dell’epoca hanno fatto sì che, ad oggi, gli scheletri con queste caratteristiche siano più di 100.

vampiro

[Fonte: Gizmodo.fr]

Tags :