Google Play Music cambia criteri per i suggerimenti: ecco le novità

google play music

google play music
Google Play Music cambia il sistema di suggerimento della musica che offre. Tra i nuovi criteri adottati c'è adesso anche l'ora del giorno, il giorno della settimana e il dispositivo che usate. Quindi, a fine giornata di venerdì vi suggerirà la musica adatta da ascoltare dallo smartphone.

I nuovi suggerimenti contestuali si ispirano ai a quelli usati da Songza, il servizio musicale acquisito da Google la scorsa estate. Come il Songza Concierge, Google Play Music permetterà di attingere da due situazioni probabili che pensa stiate vivendo e vi guida verso la musica che meglio si adatta al mood del momento, secondo lui. Per esempio, è la “tarda mattinata di mercoledì” e “state lavorando”? La playlist si baserà su questo.

La grande differenza è che siccome il nuovo strumento si basa sul servizio di sottoscrizione di Google, potrete vedere le tracce in arrivo e riordinarle o rimuovere quelle che non volete ascoltare, cosa impossibile su Songza perché ha un contratto limitato con le etichette musicali.

Oltre al nuovo sistema di suggerimenti, Play Music si avvale del Material Design lanciato insieme a Android 5.0 Lollipop. In più, la nuova interfaccia di Google Play Musica ha anche qualche altra novità, come la motivazione che fornisce per avervi suggerito una certa traccia.

[Fonte: Gizmodo USA]

Tags :