Gli occhiali fatti con vecchi dischi in vinile, da perfetti hipster

occhiali di vinile hipster

Dischi di vinile e enormi, inutili, occhiali, magari in un coffee shop davanti ad una macchina da scrivere old style, mentre si scrive "The Hipster Association Game". Se per qualche ragione (siete hipster, ammettetelo) avete mai sognato di combinare questi due oggetti, ecco la risposta che aspettavate. Vinylize è un'azienda che ricicla vecchi LP (ve li ricordate, vero?) e li trasforma in occhiali.

Ok, se un certo stile vi provoca un qualche fastidio, odierete questi occhiali pensati per una socoetà ossessionata dai selfie e da Instagram, dai jeans super skinny e dalle barbe.
Ma d’altro canto, c’è qualcosa di interessante in questi occhiali, probabilmente per via del design piatto e semplice. C’è qualcosa che ci ricorda quegli occhiali super economici che si trovano nei resort sulle spiagge, o anche i vecchi occhiali 3D di cartone con le lenti rosse e verdi che si trovavano in allegato alle riviste negli anni ’90.
E se, per qualsiasi ragione, li trovate imperdibili, auguratevi di avere abbastanza soldi da spendere per comprarne un paio: la versione più economica (si fa per dire) disponibile sul sito di Vinalyze costa 430 dollari (351 euro circa).

[Fonte: Gizmodo USA]

Tags :