Un sondaggio di Groupon ci svela quanto conosciamo le nostre città

sondaggio groupon

Quanto conoscete la vostra città? A stilare un resoconto delle possibili risposte a questa domanda è Groupon che in occasione della campagna Local Stars dedicata ai migliori esercenti italiani, ha condotto un sondaggio a cui hanno partecipato 9.739 Italiani.

Appena il 18% degli italiani dichiara di conoscere bene solo le zone che frequenta regolarmente; 780 persone affermano addirittura di conoscere la loro città meno di un turista. Ma a proposito di turisti, quanti di noi saprebbero accompagnarne uno alla scoperta di vie, quartieri e piazze? Tanti – il 35% – probabilmente sì, dato che dichiara di aver visto le principali attrazioni turistiche della città in cui vive. Il 21% invece non sarebbe assolutamente in grado ed avrebbe bisogno di un ripasso di storia.

In compenso siamo grandi conoscitori della città dal punto di vista culinario; infatti il 44% dichiara di conoscere la propria città più dal punto di vista dei divertimenti, negozi e ristoranti e solo il 35% di conoscere bene le principali attrazioni, musei e monumenti. Va quindi di pari passo che gli italiani spendano il proprio tempo libero per il 28% uscendo con amici e parenti alla scoperta della città e di nuovi locali. Il 15% invece si dedica allo sport, a corsi di cucina o lingue e il 10% preferisce cinema, teatro o concerti. Il 17% invece si rilassa a casa ed il 29% sta con la famiglia, a cui dedica il tempo che gli rimane.

Ma effettivamente quante ore libere hanno gli italiani? Il 37% dichiara di avere dalle 4 alle 8 ore libere alla settimana, il 24% solo 4 ore. Solo un 15% di fortunati ha più di 12 ore. Insomma pochine e dedicate prevalentemente alla vita sociale.

E la spesa media per il tempo libero? Va tra le 25 e le 50 euro per il 39%, ma sotto le 25 euro per il 35%. Sono solo il 26% coloro che hanno la possibilità di spendere oltre 50 euro a settimana.

Alla domanda “se avessi 3 ore tutte per te ogni settimana cosa ti piacerebbe fare in città” il 32% non ha dubbi: si dedicherebbe di più alla cura del corpo e al relax, mentre il 26% proverebbe volentieri cose nuove, come un corso di zumba o di lingua o di cucina e il 24% frequenterebbe regolarmente una palestra o un corso sportivo. Solo il 15% investirebbe anche queste 3 ore per la propria famiglia e i propri amici, a cui dedica già la maggior parte del tempo libero che ha a disposizione.

Come tenersi dunque informati su cosa ha da offrire la propria città? Gli italiani puntano sull’online e sui siti di offerte (42%) o sul passaparola di amici e famigliari (29%). Il 18% si affida alle guide o giornali locali, mentre l’11% preferisce girare a caso per la città alla scoperta di ogni piccolo angolo nascosto. Groupon viene in aiuto degli italiani con la campagna Local Stars, una selezione delle migliori attività ed esercenti locali per scoprire cosa fare, vedere e provare nella propria città, online sulla pagina dedicata fino al 31 ottobre.

Di seguito, l’infografica con i risultati del sondaggio di Groupon

groupon

Tags :