Il Microsoft Band è arrivato e non è un’esclusiva Windows Phone

microsoft band

Avete già sentito rumor che riguardavano l'arrivo del Microsoft Band, ma adesso è ufficiale e ne possiamo parlare con più contezza e su dati certi.
Il fitness tracker con 10 sensori, che dovrebbe avere 2 giorni di carica di autonomia, sarà in vendita negli States da domani al costo di 200 dollari (163 euro circa).

Oltre agli ovvi monitor ottici del battito cardiaco che potete vedere nell’immagine qui sopra, includerà un sensore UV per mantenere traccia dell’esposizione al sole, un sensore della risposta galvanica della pelle per misurare lo stress e un GPS. Il braccialetto da 18.5mm p fatto in “elastometro plastico termico”, il che significa che probabilmente è morbido ed elestico. Lo schermo touch da 1.4 pollici ha una risoluzione da 320×106 ed è alimentato da due batterie da 100mAh agli ioni di litio.
All’interno ci sono molte cose:

microsoft_band1

Il braccialetto fa parte del progetto Microsoft Health per tracciare e analizzare i dati che riguardano la salute e raccoglierli: Microsoft pianifica di permettere alle persone di usare le applicazioni Health con altri tracciatori personali. L’azienda spera di trasformare i dati in strumenti utilizzabili. Volete sapere se fare colazione vi aiuterà a correre più velocemente? E’ una delle cose che Microsoft vuole permettervi di fare.

microsoft band

Redmond ha deciso di rendere questi dispositivi autonomi, in modo che si possano usare con iOS e Android, oltre che con Windows Phone, ma c’è una funzione che potrebbe fare la differenza: il microfono integrato serve a dare comandi vocali a Cortana, ma solo a Cortana e, quindi, solo a dispositivi WinPho
Oltre ad essere un fitness tracker, il Microsoft Band supporta tutti i tipi di notifiche tipiche degli smartwatch mentre lo indossate, comprese le email, i promemoria del calendario, le telefonate, le notifiche di Twitter e Facebook, il meteo etc etc. Si può scorrere tra icone che che mostrano le statistiche personali e altre app. Microsoft ha anche siglato accordi con Gold’s Gym, MyFitnessPal, RunKeeper, MapMyFitness e Jawbone.

microsoft_band3

Tags :Sources :Gizmodo USA