Hacker, Hoaxer, Whistleblower, Spy: in un libro i molti volti di Anonymous

anonymous

Da alcuni anni l'antropologa Gabriella Coleman ha deciso di analizzare la crescita di quel singolare fenomeno mondiale che va sotto il nome di Anonymous.

anonymous

Strada facendo questo collettivo/non collettivo ha acquisito un approccio sempre più politico ed ha giocato un ruolo chiave nelle vicende WikiLeaks, Occupy Wall Street e nelle primavere arabe.

Nel tempo Coleman è entrata in contatto con diversi membri di Anonymous e il risultato delle sue ricerche è stato adesso raccolto nel suo ultimo libro intitolato “Hacker, Hoaxer, Whistleblower, Spy: The Story of Anonymous”, al momento disponibile solo in inglese.

La narrazione approfondisce le storie di figure ormai arrivati agli onori delle cronache mondiali come Potato, Temp.M, Anachaos, e Sabu e si sofferma a lungo sul significato dell’attivismo digitale nello scenario contemporaneo.

Il libro, edito da Verso Books, è disponibile in versione sia cartacea che digitale al prezzo di 20,21 dollari.

Tags :