Nextome, l’app che vi dà la direzione ai grandi eventi

nextome

Continuiamo il nostro viaggio tra le start up italiane presenti la settimana scorsa al Web Summit 2014 di Dublino. Anche oggi è la volta di un progetto selezionato dagli organizzatori per la Pitch Competition. Il suo nome è Nextome ed è un'app per la navigazione indoor.

nextome

Ecco cosa ci racconta Vincenzo Dentamaro, CEO di Nextome.

Come si è formata la vostra azienda e come è nata l’idea alla base di Nextome
La Nextome srl nasce ufficialmente alla fine del 2013, ma è dal maggio dello stesso anno che cinque colleghi dell’Università degli Studi di Bari (Vincenzo, Domenico, Pasquale, Giangiuseppe e Giuseppe) decidono di iniziare un percorso di ricerca insieme. L’idea alla base è quella di fornire un servizio che possa localizzare un utente in una struttura e offrirgli una serie di informazioni mirate. La prima applicazione è orientata ai musei perchè il sogno è quello di rendere realmente fruibile e accessibile il patrimonio culturale e artistico italiano, una delle nostre eccellenze nel mondo. Parte allora un processo di ricerca e sviluppo che coinvolge diversi ambiti, dalla fisica all’intelligenza artificiale, dall’algebra lineare all’esperienza utente, sfruttando le più innovative tecnologie a disposizione.

Che riscontri avete avuto finora?
A settembre 2013, durante la Fiera del Levante, presentiamo Nextome al pubblico: la tecnologia è quella base, l’interfaccia è minimale, ma tutti gli ospiti rimangono meravigliati nel vedere che il puntino sul display del telefono traccia perfettamente i movimenti dell’utente. Nextome è nato. Nello stesso periodo al team si unisce l’impreditore Marco Bicocchi Pichi, che con la sua esperienza e formazione economica diviene di fondamentale importanza nella crescita del business di Nextome. Subito dopo la costituzione, avvenuta il 4 Dicembre 2013, la Nextome chiude un importante contratto con la regione Puglia e ha la possibilità di mappare il Padiglione Puglia al Vinitaly 2014 su una superficie di 8000 metri quadrati. Ad oggi abbiamo importanti partnership con aziende leader come: SoftLayer (IBM)e Kontakt.io. Siamo ospitati presso Laserinn, un laboratorio per l’accelerazione dei servizi d’innovazione nato per valorizzare le imprese a contenuto tecnologico della Regione Puglia.

Progetti per il futuro?
Da poco conclusi il tour in Silicon Valley con l’installazione di Nextome presso Art Exchange Gallery a San Francisco ed il Web Summit, il 20 di novembre ci attende la conferenza organizzata a Firenze dalla In-Location Alliance (http://www.i-locate.eu/i-locate-thinkshop-florence/) ed altri appuntamenti con eventi ed incontri internazionali nelle prossime settimane.

Se domani doveste ricevere la proposta che vi cambia la vita quale sarebbe?
Per essere molto diretti: un finanziamento a 6 zeri sarebbe l’ideale :)

Tags :