Spotify adesso si controlla da remoto: dallo smartphone al pc

spotify remoto

Spotify ha appena sbloccato una nuova funzione per le sue app Android e iOS: la possibilità di controllare la riproduzione di musica su desktop da applicazioni sul telefono o sul tablet, sempre che siate utenti premium e che i vostri dispositivi siano tutti sullo stesso network. Tutto si può impostare in pochi minuti.

Spotify Connect è in circolazione da più di un anno e permette a diversi tipi di hardware di riprodurre musica dal suo servizio di streaming. Tuttavia, la possibilità di controllare l’applicazione da computer da un dispositivo mobile è stata sbloccata e rende tutto più facile.

spotify remoto

Assicuratevi che entrambe le app siano aggiornate, prima di iniziare, e poi lanciate l’applicazione sia sul PC che sul dispositivo mobile: il software intercetterà automaticamente le istanze multiple di Spotify e vi permetterà di accedere alla vostra musica e ascoltarla. L’opzione Connect appare solo sull’app mobile.

spotify remoto

Tutti i dispositivi mobili che hanno Spotify mostreranno la traccia in riproduzione, anche se non c’è totale compatibilità tra loro: si può mandare musica dal Nexus 5 all’iPad, ma non viceversa. Naturalmente, questo tipo di controlli da remoto sono già disponibili in Rdio, dove potete usare le app mobili per dare il via e fermare la riproduzione da una scheda sul browser.

Tags :