Samsung Gear S arriva in Italia: prezzi e disponibilità

samsung Gear s

Samsung Gear S, il dispositivo indossabile dell'azienda sudcoreana, arriva in Italia, disponibile con connessione 3G in nero e bianco al costo di 400 euro.

SamsungGearS2

Samsung Gear S ha un display curvo Super AMOLED touch da 2 pollici su cui leggere messaggi e notifiche tramite l’apposita interfaccia utente. Con attenzione al design, il Gear S vanta linee curve e dettagli cromati, oltre ad un cinturino intercambiabile e alle opzioni per la personalizzazione dello schermo che permettono di scegliere tra diverse modalità: classica, pop, digital, tra le altre.

Lo smartwatch Gear S permette di ricevere in tempo reale le notifiche dei propri canali social, del calendario e delle applicazioni anche senza avere con sé lo smartphone, grazie alla connettività 3G, Bluetooth e WiFi. Ad esempio si può rispondere direttamente a mail e messaggi utilizzando la tastiera touch sullo schermo (certo, in 2,5 pollici potrebbe non essere molto comoda), si possono effettuare e ricevere chiamate o inoltrarle al proprio cellulare oppure attraverso la funzione S Voice si possono dare comandi vocali.

samsung gear s

Il dispositivo, inoltre, integra il sistema di navigazione per pedoni HERE, nel caso aveste bisogno di indicazioni stradali subito a portata di mano, è il caso di dire.
E come ogni smartwatch che si rispetti, non manca il personal trainer incorporato, che abbinato ai multi-sensori potenziati e al GPS, permette di tenere sotto controllo la propria forma fisica sviluppando un programma fitness personalizzato e monitorando la frequenza cardiaca sia durante la corsa che la camminata.

samsung gear s

Il contapassi, poi, registra automaticamente il tempo trascorso stando seduti, segnala quando è il momento di alzarsi a fare una passeggiata e notifica quando si è raggiunta l’andatura corretta per tenersi in forma.
Il problema, come sempre con i dispositivi mobili, è l’autonomia della batteria. Per questo Gear S è dotato della modalità risparmio energetico avanzato per un uso prolungato della batteria nel tentativo (vedremo alla prova dei fatti quanto riuscito) di evitare che il dispositivo si scarichi nel momento in cui c’è più bisogno.

Tags :Sources :Samsung