Play Music adesso ha un visualizzatore, nel caso ne sentiste la mancanza

visualizzatore

I visualizzatori sono quel genere di cose che pensavamo, onestamente, fossero tramontati con Windows Media Player e Winamp. Ma Google non la pensa così. Se cercavate un altro motivo per usare il servizio musicale di Google online, il suo nuovo visualizzatore potrebbe essere quello che cercate.

Le grafiche usate per Play Music non sono certo roba da serie sci-fi, è evidente, ma sono gli effetti che potreste vedere se faceste cadere dell’inchiostro nell’acqua. Solo che ci sono due “macchie” che danzano seguendo la musica.
Per abilitare Particles in Play Music, lanciate una canzone e poi passate con il mouse sopra l’immagine dell’album in basso a sinistra. Avrete l’opzione di lanciare Particles, a destra.
E anche se questo potrebbe non portarvi a lasciare Spotify immediatamente, è un bell’extra di cui godere.

Sources :Gizmodo USA