Sapevate che la postura che avete quando usate lo smartphone fa male al collo?

la postura corretta per usare lo smartphone senza subire danni

I nostri telefoni e tablet hanno trasformato il modo in cui gestiamo il nostro corpo e la nostra postura. E non in meglio. Guardare in basso gli schermi dei nostri device equivale a gravare il nostro collo di un peso pari a 40,8 kg.

È come avere un bambino di otto anni costantemente seduto sul nostro collo, ogni volta che leggiamo un sms, controlliamo le notifiche, pubblichiamo un selfie etc etc.
Il dottor Kenneth K. Hansraj, responsabile del reparto di chirurgia spinale al New York Spine Surgery & Rehabilitation Medicine, ha sviluppato il modello che vedete nell’immagine qui sopra. Come è facile comprendere, muovere la testa in avanti e avere una forza del genere che grava sul collo e sulla spina dorsale non fa bene alla salute. E mediamente, una persona passa due ore al giorno in quella posizione. Tutti i giorni.

Il grafico del dott. Hansraj, pubblicato dal Surgical Technology International Journal, evidenzia che la posizione corretta da avere prevede che le orecchie siano allineate con le spalle. Questo alleggerisce il peso e lo stress su collo e colonna vertebrale. Una postura sbagliate, di contro, può portare danni tali da richiedere anche interventi chirurgici.
Ecco qualche consiglio: tenete il telefono dritto davanti a voi, invece che abbassare la testa per guardarlo, posizionate il tablet con un angolo di 30 gradi quando scrivete o interagite con lo schermo (per proteggere il vostro polso) o in maniera più perpendicolare se state solo leggendo e spostate il collo indietro per correggere una posizione troppo avanzata.

Tags :Sources :SploidVia :Gizmodo USA