Con Segui Babbo Natale, quest’anno Google insegna Javascript ai più piccoli

segui babbo natale

Babbo Natale è sotto sorveglianza, ma non da parte dell'NSA come tutti noi. È Google che aiuta i bambini di tutte le età a seguire le attività del paffuto portatore di regali e, già che ci siamo, ad apprendere qualche abilità interessante.

Quest’anno, il “Segui Babbo Natale” di Google si svolge in una città interattiva, presumibilmente in un posto nei pressi del Polo Nord. Lì ci sono video per i bambini, musica e giochi, ma nasconde anche una funzione educativa. Ogni giorno si sbloccano giochi e sfide e Google promette piccoli progetti id programmazione che insegnano le basi di Javascript ai più piccoli. Molto interessante.
Naturalmente, c’è l’immancabile servizio per tracciare gli spostamenti di Babbo natale e c’è anche un’app disponibile per i più piccoli perché possano fare tutto da un tablet. Quello di mamma o papà, naturalmente.

Tags :Sources :gizmodo usa