Marco Polo, la nuova serie Netflix con protagonista un attore italiano

marco polo

Dal 12 dicembre è online su Netflix una nuova serie tv. E' dedicata all'esploratore italiano Marco Polo.

Per una volta una megaproduzione internazionale racconta le gesta di un personaggio italiano e per di più realmente esistito, Marco Polo.

Ma i motivi per un po’ di campanilismo non finiscono qui: la serie include anche due attori italiani. Il primo è un nome che non ha più bisogno di presentazioni, trattandosi di Piefrancesco Favino che veste i panni di Matteo Polo, il padre dell’autore de il Milione.

Il secondo è l’esordiente Lorenzo Richelmy che interpreta addirittura il protagonista. Del resto, poteva forse Marco Polo avere il volto di un attore americano?

Con un investimento di 95 milioni di dollari, la serie si candida a essere una sorta di concorrente di Game of Thrones: scenari esotici, battaglie truculente, arti marziali, e molta, ma molta, carne al vento (sia maschile, che femminile).

Insomma, tanto spazio allo spettacolo e grande libertà creativa per quanto riguarda l’aderenza storica.

Con il recente accordo stipulato tra Netflix e Telecom la serie potrebbe arrivare presto sulle tv di molti italiani.

La morale? Se vi piacciono le scenografie sontuose e i combattimenti all’ultimo sangue questa serie fa al caso vostro.

Viceversa, se vi aspettate una trasposizione fedele sul piccolo schermo delle vicende narrate ne Il Milione … Fareste meglio a ripassare lo sceneggiato Rai del 1982.

Tags :Sources :Netflix