Il disastroso volo del Drone che decolla senza l’autorizzazione della FAA

drone faa

Venerdì scorso è stato un giorno importante alla stazione di test di droni di Boulder City, in Nevada. È stato il giorno in cui è stato testato il primo drone autorizzato a volare senza l'approvazione della FAA (la statunitense Federal Aviation Administration).

E il Magpie, questo il nome del drone, l’ha fatto: ha spiccato il volo e poi… si è schiantato, appena due secondi dopo.
Lo schianto è stato accompagnato da un discreto boato sentito dalla folla di curiosi presenti. E tra la folla c’erano il governatore del Nevada, un senatore, un deputato, oltre a comuni cittadini. Imbarazzante, a dir poco.

In un certo senso è stata la dimostrazione che il Nevada Institute for Autonomous Systems aveva semplicemente bisogno di dimostrare la sua esistenza. Questo è uno dei sei siti di test in tutta la nazione pensati per studiare come i droni possano condividere i cieli con gli altri velivoli commerciali, quindi devono fornire una visione realistica dello stato dell’industria del settore.

http://www.youtube.com/watch?v=FnWOXkgskIg
Tags :Sources :gizmodo usa