Ces 2015: Sony punta sulla wearable technology con SmartWatch 3 e Smart B-Trainer

sony smartwatch 3 ces 2015

Al Ces 2015, Sony scopre le carte e punta tutto sulla wearable technology, la tecnologia indossabile. Tante le novità nel settore SmartWear dell'azienda, a partire dalla nuova versione dello SmartWatch 3 in lucido acciaio inossidabile che sarà disponibile dal prossimo mese in tutto il mondo.

Dotato di un display LCD TFT transflettivo da 1.6 pollici con risoluzione 320×320, permette visibilità anche in condizioni di forte luce e si ricarica attraverso un ingresso microUSB standard.

smartwatch_sony_ces1

Si associa a smartphone e tablet Android, ma può funzionare anche stand alone essendo dotato di sistema di riproduzione musicale, di una tecnologia a sensori intelligenti e di un unico sensore GPS integrato. Golfshot e iFit sono due sviluppatori che stanno già creando esperienze Android Wear facendo leva sulle capacità autonome di SmartWatch 3, per monitorare le performance rispettivamente su percorso che in pista: da gennaio ogni utente SmartWatch 3 potrà beneficiare dell’accesso alla versione premium di queste applicazioni già pronte per l’uso.

Su Smartwatch 3, inoltre, è possibile usare LifeLog, scaricabile da Google Play Store, app che permette di stabilire obiettivi personali, monitorare i progressi, imparare a conoscersi meglio e fare scelte più sagge in merito alla propria salute, all’intrattenimento e altro ancora.
Inoltre, in occasione del CES, Sony introduce il prototipo Smart B-Trainer, un device impermeabile a forma di cuffie, con capacità multi-sensore, progettato specificamente per chi corre. Attualmente il prototipo è dotato di una memoria integrata e fornirà un training vocale oltre alla riproduzione di musica, suggerendo – in modo intelligente – la colonna sonora più adatta per accompagnare il runner durante l’allenamento.

Tags :Sources :Sony