Due operai LG muoiono a seguito di una fuga di azoto

lg

Secondo quanto riporta il Korea Herald, due lavoratori sono morti e quattro risultano feriti a seguito di una fuga di azoto avvenuto in una fabbrica di LG Display che si trova a Paju, nella Corea del Sud.

L’incidente sarebbe successo mentre i lavoratori eseguivano riparazioni regolari al nono piano della fabbrica che si trova a circa 50 chilometri a nord di Seoul. Uno dei lavoratori è morto soffocato dall’azoto immediatamente, l’altro è stato dichiarato morto lungo la strada verso l’ospedale. Degli altri quattro, uno è gravemente ferito, mentre gli altri hanno riportato solo lesioni lievi. LG ha promesso di “controllare l’incidente e prevenire la possibilità che si ripeta”.

Tags :Sources :Gizmodo Usa