Il 95% dei film nominati agli oscar è già disponibile sul Web

film

A quanto pare, dei 36 film nominati agli oscar quest'anno solo due non sono ancora disponibili in qualità DVD sul web nonostante il fatto che molti di essi siano ancora in sala.

Pirateria, furto o semplice “libertà”, questa è comunque la realtà.

I componenti della giuria degli Oscar hanno ricevuto una copia dei diversi film ed è quindi logico immaginare che alcune copie siano state “intercettate” e diffuse in rete. Secondo Torrentfreak, però, il livello di questa “fuga di dati” è senza precredenti, un vero “disastro” dunque per la MPAA l’associazione americana ce si affanna a difendere gli interessi in termini di copyright dei sei grandi studio hollywoodiani. Lo Hobbit, per esempio, è stato scaricato ben un milione di volte.

Insomma gli sforzi della MPAA sembrano non avere molto successo. Tentare di proteggere le copie dei film è quasi impossibile. Proteggere le copie dei film è molto difficile, attaccare i siti dei pirati ancora di più. Gli attacchi giudiziari si sono rivelati inefficaci.

Insomma, l’unica soluzione sembra essere modificare il modo in cui i film vengono distribuiti. I servizi di streaming che offrono un vasto catalogo di contenuti ad un prezzo ragionevole sembrano essere la soluzione migliore.

Insomma l’industra dei media, che lo voglia o no, deve aggiornarsi!

Tags :Sources :Gizmodo.fr