18 immagini per guidarvi dentro il nuovo Windows 10

windows 10

Ieri sera Microsoft ha presentato Windows 10, il nuovo sistema operativo che sarà scaricabile gratuitamente sia da desktop che da dispositivi mobili. Ecco una breve guida fotografica che mostra gli aspetti migliori della nuova versione di Windows.

Qui c’è un tablet, un Surface Pro 3, per essere precisi. E se non avete mai voluto un Surface Pro 3, probabilmente Windows 10 vi farà cambiare idea. Ecco perché.

windows 10

Al momento, il Surface Pro 3 ha un desktop piuttosto confuso. Quelle app sono sparse lì, il che non è malissimo se avete una tastiera e in mouse, ma potrebbe essere un problema se usate solo il touch.

windows 10

Ma! Dite addio alla cover-tastiera del Surface Pro 3 e fate largo a Continuity. Con Windows 10, una notifica vi chiederà se volete passare alla modalità tablet.

windows10_fotoguida3

E bam! Immediatamente vedrete un’app a tutto schermo invece di una serie di finestrelle.

windows10_fotoguida4

E tuttele altre app che avete aperto sono ancora lì, nella taskbar. Inoltre, tutti quei pulsanti sulla taskbar diventano un po’ più grandi e più facili da usare con le dita.

windows10_fotoguida5

Eseguite uno swipe da sinistra e tutte le app aperte precedentemente saranno lì ad aspettarvi.

windows10_fotoguida6

Trascinatene una a sinistra…

windows10_fotoguida7

…e vi chiederà se volete fissare a destra una delle altre app che avete aperto. Facile facile.

windows10_fotoguida8

Potete anche avere app del “moderno” Windows Store e app ereditate dal vecchio, come Paint, una accanto all’altra.

windows10_fotoguida9

Eseguite uno swipe da destra verso l’interno e appariranno le notifiche e i menu delle impostazioni e… Questo è strano: non c’è modo di regolare la luminosità, neanche premendo l’icona Display o il menu All Settings.

windows10_fotoguida10

Chiederemo a Cortana per saperlo (in un build futura, forse).

windows10_fotoguida11

Torniamo in modalità desktop e non c’è bisogno di fare arrivare il cursore del mouse al limite dello schermo né di ricordarsi la combinazione Alt-Tab: c’è un pratico bottone per passare da un’app all’altra.

windows10_fotoguida12

O, se avete un trackpad compatibile, potete anche fare uno swipe verso l’alto, la sinistra o la destra, con tre dita per passare tra un programma all’altro.

windows10_fotoguida13

Un altro pulsante pratico per le notifiche, se usate mouse e tastiera

windows10_fotoguida14

La schermata di start è carina e grande se volete che lo sia.

windows10_fotoguida15

Ma se preferite un piccolo menu di start, potete averlo.

windows10_fotoguida16

Cortana offre già ogni tipo di informazioni senza neanche doverle chiedere, come Google Now.

windows10_fotoguida17

E si può chiedere a Cortana di fare una ricerca universale. Lei è sempre in ascolto. Basta dire “Hey, Cortana”. Può anche mandare intere email, ma nella build in demo ieri la funzione non era abilitata.

windows10_fotoguida18

Naturalmente serve un uso più intensivo e prolungato, oltre che la buold definitiva per esprimere un parere completo, ma quello che si è visto ieri di Windows 10 sera promette molto bene. Sembra che Microsoft abbia deciso di portare Windows 10 a livelli base, ma allo stesso tempo, appare come un grande passo in avanti.

Tags :Sources :Gizmodo USA