Twitter aggiunge il supporto video e i messaggi di gruppo alle sue app

twitter aggiunge il supporto video

Twitter ha appena aggiunto due nuovi servizi alla sua piattaforma per permettere di mandare più messaggi privati contemporaneamente e per affiancare Vine con video un po' più lunghi.
Adesso, infatti, è possibile girare, modificare e condividere video direttamente dall'app di Twitter.

Non sorprende che l’interfaccia somigli molto a quella di Vine, che Twitter ha acquisito nel 2012, tranne che invece di durare sei secondi le clip girate dall’app possono arrivare a 30 secondi (il doppio di Instagram).
La mossa si spiega facilmente, in parte, con il supporto per i video aggiunto nella timeline di Facebook e, appunto, Instagram, ma anche con l’intenzione di dare alle azienda la possibilità di invadere i vostri feed di video. E 30 secondi è proprio la durata media di uno spot. Il social garantisce che le clip non andranno in autoplay, quindi potete decidere se vederli o no.
Ed ecco di cosa stiamo parlando, con un video pubblicato dall’attore Neil Patrick Harris:

Questa non èl’unica nuova funzione introdotta da Twitter. Tutti gli utenti adesso possono mandare messaggi privati a gruppi di altri utenti, fino a 20 per un singolo messaggio. È una funzione che al social network mancava ed ha comportato la migrazione di molti utenti verso piattaforme più versatili come GroupMe, WhatsApp o altri servizi di messaggistica. Potete includere chiunque, tra i vostri follower, per iniziare la chat, ma gli utenti non devono essere followers ttra loro per partecipare, fortunatamente.
Le novità arriveranno con un aggiornamento dell’app nei prossimi giorni, sia per Android che per iOS.

Tags :Sources :Gizmodo USA