Una VPN chiede a una bimba di 7 anni di piratare un WiFi

vpn

A volte è difficile sensibilizzare gli utenti di internet sulle problematiche di sicurezza. Basta un semplice malintenzionato per spiarvi e rubarvi i dati. La VPN HideMyAss! ha portato avanti a tale scopo una campagna insolita.

Utilizzare una rete WiFi pubblica non protetta può rappresentare un serio problema. Problema di cui si è fatto carico la VPN HideMyAss!.E per dimostrare fino a che punto sia facile piratare questo genere di reti ha chiesto ad una ragazzina di 7 anni, Betsy Davies – residente a Sud di Londra – di impegnarsi in questo compito. Dopo aver fatto qualche ricerca e aver guardato un tutorial video, Betsy è riuscita a piratare la rete in soli 10 minuti e 54 secondi.
In seguito ha configurato un Rogue Access Point – spesso utilizzato per scatenare attacchi del tipo “man in the middle” e spiare tutto il traffico.

Quindi? Beh, diremmo proprio che è il caso di stare più attenti e magari usare proprio una VPN.

Tags :Sources :Gizmodo.fr