Pi 2: Raspberry diventa un vero Pc, a 35 dollari

raspberry Pi2

Il Raspberry Pi è sempre stato un giochino molto amato dai geek, ma il nuovo Pi 2 Model B+ potrebbe superarlo perché porta i computer a dimensione palmare ad un livello superiore.
Con un processore quad-core da 900MHz, supportato da 1GB di RAM, il nuovo Pi adesso è un vero computer. E cosa solo 35 dollari.

La versione precedente, il Model B+ Raspberry Pi, aveva un chip Broadcome BCM2835, con un solo core da 700Mhz e la scelta fra 256 e 512MB di RAM. Il nuovo modello contiene quattro core ARMv7 Cortex-A7 da 32-bit e 1GB di RAM.

Cosa significa in realtà? La Raspberry Pi Foundation dichiara che le performance sono sei volte più veloci del vecchio modello. In una intervista rilasciata a The Register, il capo dell’azienda Eben Upton ha spiegato che “adesso è un PC usabile. È sempre valsa la pena di usare un Raspberry Pi 1 come PC, ma bisognava dire: ‘è un gran PC per i 35 dollari che costa’. Abbiamo tolto questo piccolo inconveniente. Ora è semplicemente un buon computer”.

E continua a costare 35 dollari. Il nuovo Pi 2 è già in vendita e nel primo stock sono disponibili 100.000 esemplari.

Tags :Sources :Gizmodo USA