RadioShack sta per fallire e Amazon allunga le mani sui negozi

amazon apre un negozio sotto l'empire state building

Ieri RadioShack si è avvicinata un passo di più verso la sua fine perché la borsa di New York sta cercando di escludere le sue azioni: è il capolinea. E secondo quanto riporta Bloomberg, Amazon, che pare sia la maggiore responsabile della crisi di RadioShark, potrebbe comprare alcuni dei negozi dell'azienda.

Il quotidiano economico riporta che l’azienda di Bezos intende trasformare i negozi di RadioShark in propri punti vendita. E a pensarci bene la mossa ha un suo senso.
I negozi fisici risolvono due dei problemi principali dello shopping online: l’impossibilità di vedere i prodotti prima di comprarli e la necessità di essere a casa per ricevere il pacco. In più, il personale di RadioShack è già formato nella vendita di elettronica e gadget, il che non guasta per un’azienda come Amazon.

Naturalmente è ancora presto per vedere come finirà, e c’è anche un altro concorrente da tenere in considerazione: Sprint pare sia in trattative per associare il proprio brand a quello di RadioShack in alcuni punti vendita. Non ci resta che aspettare e vedere chi avrà la meglio sull’azienda in fin di vita.

Tags :Sources :Gizmodo Usa