Cupertino lavora alla Apple Tv (di nuovo)

apple tv

Apple ha una storia lunga e travagliata quando si parla dello sviluppo della sua offerta TV. Ora, però, pare (e, ribadiamo, pare!) che l'azienda stia tentando di trovare la soluzione per fornire contenuti per il piccolo schermo.

Stando a quello che riporta Re/Code, Apple è in trattative con programmatori televisivi per realizzare il suo servizio di pay-TV. Pare che Cupertino voglia mettere insieme diverse offerte di programmi, ma come sottolinea ancora il sito, “non l’intera offerta che di solito i fornitori di pay-TV hanno”.

Non è la trasformazione tecnologica della TV che Apple sognava in passato. È una sorta di ridefinizione di come la TV funziona oggi, diffusa via Internet tramite l’hardware e il software di Apple, con l’interfaccia e l’esperienza utente che ci aspettiamo da Cook e compagni.

Re/Code riporta che Apple ha già fatto dimostrazioni del nuovo servizio Apple TV, ma le stesse fonti spiegano che le trattative sono ancora “allo stadio iniziale”, il che significa che per ora possiamo dimenticarci qualsiasi dettaglio su prezzi o disponibilità e, in realtà, alcuna conferma concreta della notizia stessa.

Tags :Sources :Gizmodo USA