Lo smartwatch che non si ricarica esiste: lo produrrà Swatch

lo smartwatch di Swatch

Avete presente Swatch? Chi non ha avuto uno dei suoi orologi, dagli anni '90 ad ora? Beh, sembra che l'azienda stia per affiancare alla sua nota linea low cost anche uno smartwatch. Uscirà entro tre mesi (a ridosso dell'uscita sul mercato dell'Apple Watch) e si connetterà ad internet (naturalmente), ma soprattutto non ha bisogno di essere ricaricato.

La notizia è stata confermata dalla stessa Swatch in una email inviata a Gizmodo USA, ma non ci sono immagini quindi non possiamo sapere che aspetto avrà. Sappiamo solo che si connetterà alla rete senza essere ricaricato e che sarà compatibile con dispositivi Android e Windows.
Come farà a connettersi e a funzionare senza ricarica, rimane un mistero, ma al momento l’ipotesi più credibile è che si tratti di un dispositivo con una classica batteria da orologio che possa durare per un periodo molto lungo prima di essere sostituita.

Anche i migliori smartwatch attualmente in commercio hanno nella batteria il loro punto debole che vi costringe a toglierli dal polso almeno un paio di volte al giorno per essere ricaricati. E se le notizie sull’Apple Watch sono corrette, anche lo smartwatch di Cupertino avrà questo problema, forse in misura maggiore di altri.
Ecco perché le notizie della novità di Swatch sono così allettanti. Non possiamo fare altro che aspettare questi tre mesi e vedere cosa l’azienda proporrà davvero.

Tags :Sources :Gizmodo USA