Meowlingual: ora potete sapere cosa vuole dirvi il vostro gatto

meowlingual traduttore per gatti

Molti anni fa il traduttore Bowlingual prometteva di fare finalmente da ponte nelle comunicazioni tra gli umani e i cani. Ma da allora una coda scodinzolante e un rotolo di carta igienica sparso per casa sono sembrati il modo più semplice per capire cosa il nostro cane volesse dirci. E a costo zero. E i gatti? È tutta un'altra storia.

Spesso è difficile capire quale delle tante fesserie che avete fatto abbia portato il vostro gatto a graffiare tutto l’armadio, fare i suoi bisogni sul letto o lasciare schizzi vari in tutto il soggiorno. Per questo il traduttore Meowlingual potrebbe diventare uno strumento essenziale se i cani non fanno al caso vostro e nemmeno i pesci rossi.

Non solo si suppone sia in grado di analizzare l’espressione sulla faccia di un gatto e di categorizzarla in sei diversi umori, ma pare che il Meowlingual possa anche tradurre circa 200 parole ascoltando i miagolii e riconoscere 21 diverse emozioni basandosi su come i vostro gatto si muove o si comporta. Il dispositivo di certo sembra pretenzioso e per i 169 dollari che costa (e bisogna ordinarlo in Giappone) si spera che almeno alcune delle cose che promette, le faccia anche. Ma se pure avesse ragione il 2 per cento delle volte, probabilmente varrebbe ogni centesimo speso.

Tags :