Quante “X” bisogna mangiare per arrivare alla dose letale?

letale

Ogni cosa, anche gli alimenti più comuni ha una dose letale per l'uomo.

Anche le cose più naturali del mondo o le più banali che fanno parte del nostro quotidiano possono arrivare a una dose letale. Certo, nella maggior parte dei casi, si tratta di dosi altissime che è praticamente impossibile assumere.

Vediamone un po’

BANANE
banane

Le banane fanno bene alla salute perché, è noto, contengono potassio. Il potassio però non va preso oltre certe quantità perchè una dose elevatissima potrebbe essere fatale. Ma chi mai riuscirebbe a mangiare 480 banane?

DENTIFRICIO
dentifrice
Il fluoro, in modiche quantità, protegge dalla carie. Ma in grandi quantità può essere velenoso. Non a caso su molte confezioni è specificato di tenere lontano dalla portata dei bambini.
Un tubo di dentifricio contiene 152 mg di fluoruro di sodio, e diventa mortale a una dose di 52 mg / kg. Insomma, se avete bambini, tenetelo chiuso nell’armadietto!

ACQUA
eau
Paracelso lo diceva sempre: “è la dose che fa il veleno”. E vale, ebbene sì, anche per l’acqua. L’acqua è indispensabile alla nostra sopravvivenza ma anche per lei vale la regola che il troppo stroppia. Se, mai, riusciste a bere 47 bottiglie d’acqua sappiate che a quella soglia sopraggiunge la morta. Ma dubitiamo che si possa davvero raggiungere quella dose!

CAFFE’
expresso
In condizioni normali dopo due o tre caffé ci si comincia a sentire un po’ agitati. Riuscite a immaginare cosa accadrebbe dopo 179? Beh, non è il caso di scoprirlo a meno che non vogliate finire al cimitero.

SALE
sel
Col sale, già di base, non bisogna esagerare, per tutti i motivi ben noti legati alla pressione cardiaca. Ma esagerare davvero, come succede ai naufraghi che, cedendo alla sete, bevono l’acqua di mare, significa andare incontro a morte certa. 47 cucchiaini di sale sono la dose letale!

Tags :Sources :Gizmodo.fr