Apple estende l’autenticazione a due fattori ad iMessage e FaceTime

apple autenticazione a due fattori

L'autenticazione a due fattori, sebbene sia certamente fastidiosa, è una delle difese migliori contro i malintenzionati che cercano di entrare nei vostri account privati. Dovremmo impostarla ovunque, ma non tutte le aziende sono unanimi nell'adottare questa misura di sicurezza a tutte le app, compresa Apple.

L’azienda ha abilitato l’autenticazione a due fattori sia per iMessage che per FaceTime, dopo averla attivata su iCloude iTunes più di un anno fa. Un recente post su Medium dimostrava come fosse inadeguato l’approccio a questo tipo di autenticazione e pare che Cupertino abbia ascoltato le critiche e deciso di estenderla anche ad altre sue app: appunto iMessage e FaceTime.
Potete scoprire come attivare l’autenticazione a due fattori per proteggere la vostra vita digitale dalla pagina di supporto di Apple cliccando qui. Mettetevi al sicuro, gente.

Tags :Sources :gizmodo usa