Con Windows 10 possiamo cominciare a dire addio alle password

windows 10

Un consorzio di aziende di tecnologia ha adottato un nuovo standard, lo scorso dicembre, per puntare ad un futuri più sicuro senza dover ricorrere alle password. Lo scorso venerdì, Microsoft ha annunciato che Windows 10 includerà queste specifiche, abilitando le funzioni di identificazione biometrica come le impronte digitali e la scansione dell'iride. Bel lavoro, Microsoft!

Questo implica che le persone che scelgono di usare metodi di accesso come le impronte digitali e la scansione dell’iride adesso possono stare tranquille del fatto che la tecnologia di Windows 10 li supporterà. E non è poco.
Lo standard in questione è la prossima versione della specifica di Fast Identification Online (FIDO), progettata “per rendere più semplice e più forte l’identificazione per tutti”. Ma naturalmente FIDO diventerà davvero utile quanto più sarà diffuso e l’inclusione in Windows 10 è un passo importante proprio per la diffusione dello standard. Potremmo ancora avere a che fare con le password, ma la strada è quella giusta: facciamo progressi.

Tags :Sources :gizmodo usa