Google Play Music amplia lo storage locker a 50.000 brani

google play music

Google Play Music ha appena ampliato la capacità del servizio di storage locker gratuito da 20.000 brani a 50.000. Google ha aperto la guerra a Spotify per il miglior servizio di musica online, a quanto pare.
Lo storage locker di Google Play Music è una delle differenze principali tra il servizio di Mountain View e concorrenti come Spotify.

Invece di affidarsi completamente alla collezione che Google ha autorizzato, potete implementarla con musica che caricate dal vostro PC e poi ascoltarla in streaming o scaricarla su qualsiasi altro dispositivo connesso a internet.
La nuova capacità di storage è solo l’ultima delle novità che Google ha introdotto nel suo servizio. Lo scorso autunno, Google Play Music è stato ridisegnato del tutto ed è stato aggiunta la funzione di suggerimento da Songza, l’azienda di playlist acquisita la scorsa estate. Se scegliete di pagare per l’abbonamento, adesso potete goere dei benefici di YouTube come la riproduzione in background sui dispositivi mobili.
Spotify, ora quale sarà la tua prossima mossa?

Tags :Sources :Gizmodo USA