Aspettando il Mobile World Congress: ecco il nuovo Moto E

nuovo Moto E MWC

In questi giorni, che precedono l'inizio del Mobile World Congress di Barcellona, i rumor sui nuovi smartphone tengono banco. Abbiamo parlato dell'HTC One M9 e del nuovo Galaxy S6, ma non sono gli unici nuovi smartphone in arrivo. Motorola ha deciso di lanciare il suo ultimo telefono prima che si alzi il sipario di Barcellona.

È il nuovo Moto E, da non confondere con nessuno degli altri smartphone di seconda generazione di Motorola. Anche il miglior Moto G rimane in disparte rispetto al design, alle dimensioni e alla non indifferente inclusione del flash. Ma per 120 dollari, 150 con la connessione LTE, il Moto E fa un salto in avanti nel design rispetto ai suoi pregevoli predecessori. I materiali sono gli stessi, ovvero plastica.

nuovo Moto E MWC

Ma ciò per cui il Moto E è davvero interessante è la personalizzazione. Invece di rimuovere l’intero pannello posteriore come sui Moto G e i precedenti Moto E, adesso basta rimuovere sostituire il bordo del dispositivo per cambiare colore e scegliere tra sei diverse tonalità, compresi bianco, giallo, blu e lampone. Ma questa particolarità del design permette anche di accedere all’hardware, ovvero allo slot per l’espansione dello storage via MicroSD e alla SIM.

nuovo_motorola2

Per il resto, il Moto E ha un display da 960×540, una batteria da 2390 mAh e un processore Snapdragon 410 da 1.2GHz quad core che lo rende più veloce del Moto G. La navigazione nel menu e tra le app è piuttosto veloce e performante per il prezzo che ha. Uscirà di serie con Lollipop 5.0.2 con alcuni dei software di Motorola preinstallati. Le funzioni più avanzate, come Moto Voice, invece, rimangono esclusiva dei top di gamma.
Con soli 30 dollari di differenza rispetto al Moto G, il Moto E potrebbe avere qualche difficoltà a trovare un mercato, ma ne sapremo di più quando potremo fare un confronto con i nuovi pari gamma.
nuovo Moto E MWC

nuovo_motorola4

nuovo_motorola5

nuovo Moto E MWC

Tags :Sources :gizmodo usa