Così il Bluetooth guiderà i non vedenti nella Tube londinese

bluetooth per i non vedenti nella metro di Londra

Una nuova app per smartphone e un sistema di luci Bluetooth sono in test alla stazione Pimlico della metropolitana di Londra e potrebbero rivoluzionare il modo in cui le persone non vedenti o ipovedenti si muovono nella Tube della capitale britannica.

Nato dal Royal London Society for Blind People’s Youth Forum, il sistema Wayfindr offre indipendenza a coloro che altrimenti avrebbero bisogno di assistenza per usare il mezzi pubblici.
Usa i segnali trasmessi dalle luci Bluetooth, che vengono intercettati dallo smartphone. Abbinati a un set di auricolari a conduzione ossea, l’utente può seguire le indicazioni e la direzione suggerita senza perdere il contatto audio con l’ambiente circostante.
Dopo un mese di prova, l’obiettivo è quello di estendere il sistema a tutta la rete di trasporti di Londra.

Tags :Sources :Gizmodo usa