Anche Microsoft rilascia la patch per Freak

freak microsoft

La scorsa settimana è emerso che la decennale falla Freak colpiva, in realtà, tutte le versioni di Windows. Ora, un giorno dopo Apple, anche Microsoft rilascia la sua patch per PC.

Secondo quanto dichiarato da Redmond, la patch evita che la vulnerabilità SSL/TSL venga sfruttata, assicurando che il livello di criptazione rimanga alto.
L’aggiornamento di sicurezza rilasciato da Microsoft, include anche la chiusura di un altro bug, vecchio e ben conosciuto anch’esso, chiamato Stuxnet. Sebbene la soluzione di questo worm, partito da un impianto nucleare iraniano qualche anno fa, sia stata rilasciata la prima volta nel 2010, si trattava evidentemente di una soluzione poco efficace. Speriamo che questa volta, invece, lo sia.

Tags :Sources :gizmodo usa