NGM Lancia Endurance, lo smartphone che resta acceso tre giorni

ngm forward endurance

NGM ha appena lanciato tre nuovi smartphone della sua gamma Forward dual sim. Sono NGM Forward Endurance, NGM Forward Zero e NGM Forward Ruby.
Con Forward Endurance NGM vuole tendere la mano a tutti gli utenti che sono insoddisfatti della durata della batteria del proprio smartphone. Endurance infatti è dotato di una batteria ai polimeri di litio da ben 5000mAh che, secondo l'azienda, assicura una durata fino a due giorni di uso molto intenso del telefono e tre giorni invece di utilizzo medio. Se è vero, è un miracolo.

NGM_ForwardEndurace_darkblue_front_low

Nonostante la capacità della batteria, NGM è riuscita a mantenere un design pulito ed elegante e dalle dimensioni comunque contenute, con uno spessore di soli 10 mm. Le altre specifiche parlano di un display da 5 pollici IPS HD, protetto da Corning Gorilla Glass V3 e di un processore Quadcore da 1,3 GHz, oltre che di uno storage da 8GB espandibile tramite Micro-SD. La fotocamera sul retro è da 12 Mega Pixel HQ autofocus con funzione HDR, in grado anche di catturare video in full HD. La fotocamera frontale invece offre 3.2 megapixel. La connessione è HSPA+ e Wi-Fi dual band. Inoltre Endurance è dotato di connessione USB OTG che, oltre a consentire ulteriore storage esterno tramite chiavette USB, permette di ricaricare altri device, sfruttando la sua capiente batteria. Completano la dotazione tecnica, connessioni Bluetooth 4.0 Smart Ready e Wi-Fi Display.
Forward Endurance sarà disponibile da metà marzo nella colorazione White e Dark Blue ad un prezzo di 219,00 euro al pubblico.

NGM_ForwardZero_white+cover_02_low

Forward Zero, invece, è il primo Smartphone LTE Dual Sim di NGM Italia. Forward Zero ha un case ultraslim e materiali pregiati e gira con Android Kitkat 4.4. Il display è da 5 pollici IPS HD protetto da Corning Gorilla Glass V3. Il processore è un Quadcore Qualcomm abbinato a un 1 GB di memoria RAM, mentre la fotocamera da 12Mega Pixel HQ autofocus con funzione HDR, in grado anche di catturare video in full HD. Particolarmente performante la fotocamera frontale da 5 megapixel, mentre la memoria interna da 8 GB, espandibile tramite MicroSD. La connessione LTE di Forward Zero può raggiungere la punta di 150 Mbps. La connettività di Zero è completata da Bluetooth 4.0 Smart Ready e Wi-Fi Display.
Forward Zero sarà disponibile da metà marzo nella colorazione White e Dark Blue ad un prezzo di 229,00 euro al pubblico.

NGM_ForwardRuby_darkblue_dx_low

Il low cost della famiglia è NGM Forward Ruby, la proposta di NGM per la fascia medio bassa del mercato. Forward Ruby è comodamente gestibile con una sola mano grazie a un display IPS da 4,5 pollici. All’interno ha un processore Quadcore da 1,3 GHz abbinato a un 1 GB di memoria RAM, 8GB di storage interno espandibile tramite microSD e ad Android Kitkat 4.4. Anche questo è un dual sim, con la possibilità di escluderne una quando si vuole essere raggiunti solo da un numero selezionato di persone. La fotocamera sul retro è da 12Mega Pixel HQ autofocus con funzione HDR, in grado di catturare video in full HD, mentre quella frontale è da 3.2 megapixel.
Con Forward Ruby esordisce la nuova funzionalità Hotknot, per uno scambio files tramite rete wi-fi semplicemente accostando 2 devices (peccato che al momento abbia una compatibilità limitata tra modelli Ruby per poi andare ad estendersi a modelli in prossima uscita).
E per una completa connettività del telefono è presente Bluetooth 4.0 Smart Ready e la funzione Wi-Fi Display.
Forward Ruby è già disponibile sia con l’operatore 3 che sull’open market nelle colorazioni White e Dark Blue ad un prezzo di 159,00 euro al pubblico.

Tutti e 3 i nuovi device Forward vengono proposti con una confezione particolarmente ricca che include pellicole protettive e la pratica Flip Cover.

Tags :Sources :NGM