Bloodhound: l’automobile supersonica con l’antiproiettile

automobile

Nella vita di tutti i giorni le automobili non hanno bisogno di grandi protezioni perchè comunque viaggiano a velocità limitate. Ma se, come Bloodhound, si tenta di battere il record del mondo della velocità su strada bisogna prendere precauzioni speciali.

A una velocità supersonica qualsiasia oggetto anche l’oggetto più minuscolo che entra dentro la traiettoria del veicolo può diventare un proiettile mortale.

E’ il caso di Bloodhound. Con questa vettura Andy Green tenterà entro pochi mesi di battere il record del mondo.

Per raggiungere l’incredibile velocità di 1 600 km/h – ben al di là della velocità del suono che è 1 224 km/h – il veicolo deve essere estremamente leggero.

Un minimo ostacolo però, può costituire una catastrofe.

Per questo motivo gli ingegneri che si occupano dell’automobile hanno sviluppato degli speciali pannelli antiproiettile.

Si tratta di milioni di fibre di vetro intrecciate, che si sfilacciano appositamente per assorbire l’energia dell’impatto con un eventuale proiettile.

Speriamo che questo serva a tranquillizzare Andy Green durante l’arduo compito di battere il record attuale di 763 mph (1 227 km/h).

Tags :Sources :Gizmodo.frVia :Engadget