Play Watch, lo smartwatch per i più piccoli con la fotocamera che l’Apple Watch non ha

Play Watch

Aggiungere una fotocamera in miniatura all'Apple Watch non sarebbe stato un gran favore alla durata della batteria, quindi TakaraTomy ha deciso di risolvere il problema proponendo un suo smartwatch che ne avesse una e fosse pensato per i più piccoli.

Il prezzo che non supera i 70 dollari, lo rende particolarmente abbordabile: sarà difficile per un genitore dire di no ad un figlio che pesta i piedi per averne uno.
Per tenere il prezzo basso e la durata della batteria alta, il Play Watch di Takara Tomy non comunica davvero con uno smartphone. Non ci sono notifiche, nessuna ricerca vocale e nessuna navigazione da browser.

Play Watch

Ma si può giocare con alcuni giochi, ha molte schermate tra cui scegliere, un touchscreen da 1.41 pollici e una fotocamera integrata, appunto. Le immagini sono ad una risoluzione limitata e i video non superano i 320×240, ma va bene perché permette di registrare clip da sei minuti da conservare sulla memoria da 128MB del Play Watch.

Play Watch

L’orologio ha anche un registratore vocale e può essere collegato al PC via USB per essere ricaricato o per scaricare i contenuti. I cinturini sono disponibili in una quantità di colori che appare limitata se paragonata a quella Apple, ma siamo sicuri che a pochi bambini al mondo interesserà che non ci sia una versione gold…

Tags :Sources :Gizmodo USA