Microsoft pronta a uccidere il marchio Internet Explorer

explorer

Internet Explorer, uno dei marchi più criticati di Microsoft, apparterrà presto al passato. Il navigatore, spesso vittima di lamentele, è stato comunque leader del settore fino alla fine degli anni 90, ma potrebbe non sopravivere a Windows 10.

Nell’ultimo mese, Microsoft non ha mancato di disseminare alcuni indizi che portano alla sparizione delprogramma Internet Explorer. Secondo The Verge il dado è tratto: Explorer è sul patibolo e a quanto pare non avrà un posto in Windows 10.

La prossima versione del sistema operativo utilizzerà un nuovo navigatore web chiamato Project Spartan.

Parlando dell’argomento ieri durante un evento Microsoft Convergence, Chris Capossela, il responsabile marketing della compagnia ha confermato che il marchio è alla ricerca di un nuovo nome per il proprio navigatore.

« Si lavorerà sempre con Internet Explorer ma ci avvarremo di un nuovo navigatore Web Project Spartan. Ma si tratta di un nome provvisorio. Dobbiamo ancora trovare quello definitivo».

In breve Internet Explorer potrebbe continuare a funzionare sotto Windows 10 per garantire una certa continuità alle aziende, ma niente di più.

La compagnia di Redmond sembra quindi pronta a chiudere l’impasse sul suo programma meno amato.

Tags :Sources :Gizmodo.fr