La crociata di Ikea contro il nascondino

ikea

A quanto pare negli store Ikea non si aggirano solo clienti intenti a decidere il colore del prossimo divano ma anche buontemponi che giocano a nascondino. Purtroppo però il divertimento sta per finire.

Le partite spontanee di nascondino non sembrano piacere molto ai dirigenti di Ikea nei Paesi Bassi. A quanto pare hanno intenzione i bandirle drasticamente.

In effetti gli store del marchio svedese sono dei veri e propri parchi gioco dove i nascondigli non mancano.

A quanto pare gli eventi pullulano su Facebook (fino a raggruppare 32000 persone) e così vengono organizzate gigantesche partite che mettono in crisi gli addetti alla sicurezza e, dice l’azienda, rovinano gli articoli in magazzino.

Martina Smedberg, portavoce del gruppo, ha dichiarato:

« E’ una cosa troppo difficile da controllare. Dobbiamo assicurare la sicurezza dei nostri clienti. Ed è difficile farlo se non sappiamo nemmeno dove sono nascosti».

Insomma le partite di nascondino sono state vietate.

Chissà che la notizia non dia ispirazione a qualche italiano audace…

ikea

Tags :Sources :Gizmodo.fr