iFixit alla scoperta delle componenti interne del MacBook (compresa la batteria)

ifixit macbook

Il nuovo MacBook ha moltissime novità: da una tastiera rinnovata, a un trackpad con un feedback migliorato e naturalmente, uno schermo ad altissima risoluzione. Ma forse le cose migliori si nascondono nelle sue viscere, come la batteria in grado di avere una capacità maggiore della precedente pur occupando meno spazio.

Quelli di iFixit (grazie, ragazzi!) hanno voluto vederci chiaro, com’è nelle loro abitudini ed hanno smontato un MacBook pezzo per pezzo permettendoci così di vedere che aspetto hanno le componenti interne. Molto interessante: in futuro, piccole batterie interconnesse come questa potrebbero permettere la realizzazione di dispositivi più sottili di quanto pensiamo possibile.

ifixit macbook

Peccato, però, che il modo in cui le interconnessioni siano incollate nella cornice rende il MacBook praticamente non riparabile. Rimane il fatto, però, che questa soluzione ha permesso di ridurre lo spessore del laptop di Apple. E questo è un indubbio vantaggio, non siete d’accordo?

Potete leggere tutto il report di iFixit sul MacBook qui

Tags :Sources :Gizmodo USA