Nokia potrebbe tornare a produrre smartphone

Nokia Lumia 930, il primo con Windows Phone 8.1

Quando Microsoft ha comprato la divisione Mobile di Nokia nel 2013, l'accordo prevedeva che il produttore finlandese non avrebbe potuto produrre telefoni fino al 31 dicembre 2015. Ma ora che quella data si avvicina, Nokia potrebbe tornare a produrre telefoni.

Secondo fonti anonime riportate da Re/Code, sarebbe proprio questo il piano dei finlandesi, oltre a quello di tentare di entrare nel mercato della realtà virtuale.
Sebbene Nokia non possa produrre smartphone fino all’1 gennaio del prossimo anno, l’azienda ha fatto tutto quello che poteva fare, nel settore mobile in questi anni. La scorsa estate ha presentato l’Android Z Launcher e il suo tablet ispirato all’iPad, presentato all’ultimo Mobile World Congress. La scorsa settimana, poi, ha comprato Alcatel-Lucent per 16.6 miliardi di dollari. Nokia può non essere all’apice del suo successo, ma di certo non è fuori dai giochi.
Certo non basta per pensare che l’azienda finlandese si prepari a fare concorrenza ai big del settore. È più probabile che continui a vendere il suo brand per altre aziende, com’è successo con Foxconn e il tablet N1 Android.

Tags :Sources :Gizmodo Usa