Il numero di internauti vittime di phishing è impressionante

phishing

Si immagina spesso che le falle nella sicurezza siano dei varchi scoperti da pirati zelanti e geniali ed è per questo che i nostri computer vengono invasi dai virus. Invece, un recente rapporto ci rivela ancora una volta la triste realtà: ci sono un sacco di persone che si fanno truffare dal phishing.

L’opératore Américain Verizon ha commissionato uno studio portato avanti in collaborazione con degli esperti di sicurezza. L’obiettivo della ricerca era quello di analizzare gli 80.000 incidenti e più di 2.000 infrazioni in tutto il mondo.

I numeri non sono confortanti, specialmente per quanto riguarda la pratica del « phishing », che costituisce i due terzi dei casi dello spionaggio elettronico-

« Il Phishing consiste nel carpire la fiducia di una persona per estorcere delle informazioni confidenziali (dati bancari per esempio).

Il neologismo è perfetto per la tecnica utilizzata: di solito si simula l’email di una banca o di una società di assicurazione per estorcere al cliente le sue informazioni personali.

Insomma una vera e propria truffa dei tempi moderni.

Su 150.000 mail di questo tipo, ben il 23% sono state aperte e l’11 ha addirittura aperto gli allegati. E il 2015 non va meglio: 1 persona su 10 apre le email di phishing senza avere la più pallida idea di quale possa essere il contenuto.

Resta da fare un grande cammino in termini di formazione ed istruzione per superare questo drammatico divario digitale.

Tags :