E se la presa USB uscisse direttamente dal divano? Ecco Couchlet

usb_divano

Invece di dover distendere un cavo USB da 10 metri dalla presa al divano, l'unico posto in ci vorreste sempre poter ricaricare il vostro smartphone o il tablet e non potete, perché non infilare una presa USB direttamente nel divano?

È l’idea di Couchlet, il caricabatterie con due prese USB con delle gambe pieghevoli che si nascondono sotto il cuscino del divano (o sotto il materasso del letto) per permettervi di accedere comodamente all’elettricità quando il vostro dispositivo è agonizzante e voi non volete ancora separarvene.
Una volta posizionato il Couchlet al suo posto, potete far scivolare il cavo sotto il cuscino fino alla presa più vicina.

couchlet

Il fatto che ci sono due prese USB significa che non dovrete litigare con chi è con voi sul divano per decidere chi deve ricaricare il proprio dispositivo o che potete ricaricare contemporaneamente sia il tablet che lo smartphone.

usb_divano1

È il miglior upgrade al divano che si potesse immaginare, ammettetelo. Ma per il momento potete solo limitarvi a prenotare il vostro esemplare su Indiegogo, perché sarà prodotto solo se la campagna di crowdfunding andrà a buon fine. Il dispositivo costerà 16 dollari e sarà disponibile da dicembre prossimo.

Tags :Sources :Gizmodo USA