Come Marvel rende omaggio a Star Wars nei suoi film?

marvel

Recitare nella saga di Star Wars può essere molto pericoloso, se si considera l'alta probabilità di venire feriti in un duello alla spada laser. A quanto pare, gli eroi di guerre stellari non sono i soli ad avere la passione per le avveniristiche lame. Secondo alcuni si tratta di un vero e proprio omaggio alla saga di Lucas.

Anche se a prima vista può non essere evidente, i film di Star Wars e Marvel hanno molto in comune.

Entrambi i marchi non solo hanno conosciuto un successo planetario ma sono anche ormai tutti e due di proprietà di Disney.

Kevin Feige di Marvel Studios è un fan sfegatato di Star Wars e se si fa caso nelle sue ultime opere c’è sempre un personaggio che perde un braccio, da Iron Man 3 all’inedito Ant-Man.

L’idea è quella di citare la celebre scena con Luke Skywalker e suo padre, Dart Fener.

Feige ha spiegato che all’inizio questo “tributo” non era intenzionale, ma lo è diventato quando lo studio ha realizzato il collegamento. Ecco perchè ci sono braccia che “volano” in Iron Man 3, Thor : Il mondo delle Tenebre , Captain America: Il Soldato d’Inverno o ancora i Guardiani della Galassia.

E’ un omaggio un po’ brutale, ma evidentemente negli studi Marvel hanno pensato che ne valesse la pena!

Tags :Sources :Gizmodo.fr