Anche la Nasa ha il suo veicolo elettrico

nasa

Le case automobilistiche devono fare fronte al giorno d'oggi a una nuova categoria di concorrenti: i giganti del Web. Dopo la Google Car e i bolidi di Tesla Motors (diretta dal creatore di Paypal), anche la Nasa presenta il suo veicolo.

Anche gli ingegneri della Nasa stanno lavorando ad alcuni veicoli. Tra di essi vi è il Modular Robotic Vehicle (MRV) sviluppato in partnership con il ruppo Nissan. Con si suo profilo da macchinetta da Golf l’MRV è un veicolo elettrico iper maneggevole capace di raggiungere quasi i 65 Km/orari anche se per il momento è vincolato ai 25 km/h.

Quattro ruote motrici indipendenti permettono al conducente dell’MRV di fare delle rapide inversioni. Il bolide è pilotabile anche a distanza e programmable.

Purtroppo per il momento non c’è speranza di vederlo sbarcare sul mercato in concorrenza con gli altri veicoli autonomi. L’MRV è destinato al suolo di Marte.

Tags :Sources :Gizmodo.fr