Uber continuerà a tracciare la vostra posizione anche in background

uber-localizzazione

L'app di Uber per iOS e Android traccia la localizzazione dell'utente solo quando viene lanciata. Ma in un recente post sul blog di Uber, l'azienda ha annunciato che apporterà qualche modifica alla privacy e che l'app potrà tracciare la posizione dell'utente anche quando gira in background.

Stando a Uber, il cambiamento “permetterà all’applicazione di chiedere l’accesso alla localizzazione dell’utente quando l’app gira in background e di indicare alle persone la strada più velocemente”. Detto questo, non è chiaro quanto i pochi secondi usati per inserire i dati sulla vostra posizione siano così cruciali, ma il servizio dovrebbe comunque giovarne e questo potrebbe valere il sacrificio di quei pochi secondi in più.
L’aggiornamento richiede anche l’accesso ai contatti: in questo modo Uber manderà offerte speciali ai vostri amici. E se pensate che sia al limite dello spam, non possiamo che essere d’accordo con voi, ma per fortuna è un’opzione opt-in, il che significa che dovete abilitarla

Tags :Sources :Ubergizmo Usa