Quanti stranieri ci sono davvero in Italia?

stranieri

Spesso le questioni sembrano più grandi di quello che sono nella realtà.
Per questo esiste la statistica, che ci aiuta a mettere le cose in prospettiva. Il numero degli stranieri dei diversi paesi d'Europa, per esempio.

Questa illustrazione riassume una serie di dati raccolti da Eurostat. La scienza, come sempre, aiuta a vedere le cose con oggettività al di là delle dicerie per sentito dire e del clamore mediatico senza fondamento.

I numeri, insomma, parlano chiaro.

E’ vero che i paesi dove si parla di più di “emergenza” stranieri sono quelli con una maggiore presenza di cittadini non autoctoni?

A guardare questa mappa si direbbe proprio di no. Ad esempio la Spagna ha quasi il doppio di residenti stranieri dell’Italia e del Regno Unito eppure la cosa non sembra sconvolgere particolarmente gli spagnoli.

La Francia, altro paese che ha spesso sollevato qualche resistenza alla libera circolazione dei cittadini europei stabilita da Schengen, non sembra avere molti motivi per lamentarsi: ne ha solo il 5,9%, circa la metà del molto più tranquillo Belgio che ne ha ben l’11%, della Germania che ne ha il 9% e l’Irlanda che ne ha il 10,6%.

E cosa dovrebbe dire la Svizzera con il suo picco di 22,8% ?

Insomma, ancora una volta, è meglio ricordarsi di guardare ai numeri concreti e ai dati.

Grazie scienza!

stranieri

Tags :Sources :one-europe.info