In Belgio la via pedonale dedicata al textwalk

textwalk

Guidare e scrivere contemporaneamente sullo smartphone ("textwalk") probabilmente è meno pericoloso che durante la guida.

Questo, però, non impedisce di urtare gli altri passanti, di inciampare in un ostacolo o di attraversare distrattamente senza guardare.

Per questa ragione ad Anversa è stata creata una via pedonale dedicata al texting o “textwalk”, che dir si voglia.

Non è un’iniziativa di qualche istituzione preoccupata per il benessere dei pedoni, ma di Mlab, un rivenditore di smartphone che opera nella città belga. Secondo quanto dichiarato da un portavoce del gruppo: «Probabilmente anche voi mentre camminate scrivete SMS o inviate messaggi Whatsapp ai vostri amici senza fare realmente attenzione a ciò che vi circonda e focalizzandovi soltanto sul vostro schermo».

E inoltre: «C’ò provoca delle collisioni con eventuali ostacoli o con altri pedoni. Senza saperlo, potreste mettere a repentaglio la vostra vita quando fate del texting senza alzare gli occhi dal vostro smartphone».

Ecco quindi che arriva il progetto di questa strada un po’ “speciale”. La via è stata realizzata nel quartiere della città più noto per lo shopping e frequentato da molti pedoni.

Per quanto si tratti di una soluzione temporanea, potrebbe essere di una certa utilità.

Si tratta di una idea interessante, ma, viene da domandarsi, tenendo il naso fisso sullo schermo non si rischia di impattare con le altre persone intente nel texting? Misteri in salsa belga!

Tags :Sources :fr.ubegizmo.com