Secondo Cook, gli sviluppatori sono interessati all’Apple Watch più di quanto non lo erano all’iPhone

apple_iwatch_lancio15

Non molto tempo fa, Apple ha presentato il suo primo prodotto davvero nuovo dopo anni, lo smartwatch che tutti conosciamo come Apple Watch. Gira con watchOS e permette di usare le applicazioni. Naturalmente Apple permette agli sviluppatori di creare applicazioni specificatamente per il dispositivo.

Il Ceo di Apple Tim Cook ha dichiarato che gli sviluppatori stanno mostrando molto interesse verso questo device, anche più di quanto ne dimostrarono con il primo iPhone e il primo iPad.
Parlando all’edizione cinese di Bloomberg Businessweek, Cook ha dichiarato che gli sviluppatori stanno lavorando a più di 3.500 applicazioni per l’Apple Watch. Molte più delle 500 applicazioni del primo iPhone, nel 2008, e le 1000 dell’iPad del 2010.
Cook ha anche spiegato le ragioni per l’introduzione del colore oro nell’iPhone, iPad e anche nel Mac. In parte è dovuto alla popolarità del colore in Cina, che rappresenta il 29 per cento del mercato di Apple, quindi l’azienda si è accertata che i i clienti di quella fetta di mercato potessero trovare quello che volevano.
Ancora più app per l’Apple Watch saranno introdotte prossimamente e permetteranno agli utenti di fare molte più cose con il proprio Apple Watch.

Tags :Sources :ubergizmo usa