Microsoft distribuirà Windows 10 su supporto USB: addio CD e DVD

windows_10_App_Commands

Da quando la musica è digitale, i giochi sono digitali, le app si comprano e si scaricano dai siti web, l'uso dei CD è diventato sempre più raro. Apple è stata una delle prime a scoraggiare l'uso dei CD con il lancio del MacBook Air, poi sono arrivati gli ultrabook, tutti rigorosamente senza lettore CD. E più passa il tempo, meno sono i produttori che includono i lettori CD nei loro computer.

Il trend è talmente forte che stando ad una notizia riportata da WinFuture.de, Microsoft potrebbe decidere di vendere coppie di Windows Home e Professionale 10 stand alone su pen drive USB. Questo significa che gli utenti Microsoft potranno decidere di installare la loro copia di Windows 10 direttamente dal support USB invece di usare la copia del software su CD/DVD.
Il sito spiega anche Microsoft offrirà sia la versione 32-bit che quella 64-bit di Windows 10 su supporto USB. L’azienda aveva già confermato che Windows 10 Home SKU avrà un prezzo di 119.99 dollari mentre l’edizione Professional sarà in vendita a 199.99 dollari per le installazioni su PC nuov.
Gli utenti che hanno sui propri PC le versioni originali di Windows 7/8.1 potranno aggiornarle a Windows 10 gratis se prenotano la loro copia entro un anno dal rilascio. Quando sarà rilasciato? Il 29 luglio, pare.

Tags :Sources :Ubergizmo USA