I dischi degli AC/DC presto Apple Music e Spotify

dischi

L'industria musicale di recente si è aperta ai servizi di streaming. Tuttavia ci sono ancora alcuni popolari artisti e band che rifiutano di mettere i propri dischi su queste piattaforme.

Gli AC/DC sono una di queste band. La loro popolarità non conosce confini. E dopo avere resistito molto a lungo, i loro fan saranno felici di sapere che a breve tutti i loro dischi saranno inclusi nei più popolari siti di streaming audio tra cui Spotify e Rdio, così come anche, Apple Music.

AC/DC di certo non è l’unica band nel suo genere a imbracciare i servizi di streaming musicali, nomi celebri come Pink Floyd, Led Zeppelin e Metallica hanno già messo le loro opere a disposizione dei servizi di streaming musicale.

In precedenza la band aveva deciso di vendere il proprio catalogo ad iTunes, ha preso questa decisione nel 2012 dopo avere affermato per anni che i loro album andavano ascoltati per intero e non come pezzi individuali come i fa tipicamente sui servizi di streaming in on demand.

“Per noi è il modo migliore. Siamo una band che ha iniziato con gli album e così siamo sempre stati” ha dichiarato il chitarrista Angus Young nel maggio 2011.
Il New York Times riporta oggi che gli album degli AC/DC’ saranno disponibili tramite Spotify, Rdio e Apple Music. Si concludono così gli anni di silenziosa protesta da parte della storica band nei confronti di questo tipo di servizi.

Tags :Sources :fr.ubergizmo.com